Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Rinviato a giudizio Giorgio Simeoni

associazione a delinquere e truffa

Giorgio Simeoni

Il suo nome appare nella Lista dei candidati del popolo della Libertà nella circoscrizione Lazio 1 per la Camera (poi eletto, ecco la lista), ma i suoi guai giudiziari lo hanno raggiunto proprio a due giorni dal voto. Giorgio Simeoni, già deputato di Forza Italia Ed ex assessore dalla Formazione nella Giunta regionale di Francesco Storace, è stato oggi rinviato a giudizio per la vicenda dei presunti corsi di formazione fantasma organizzati durante il suo assessorato.

Il processo, disposto dal giudice per le indagini preliminari, Barbara Callari è stato fissato per il prossimo 23 settembre e insieme a Simeoni altri 20 imputati sono chiamati a rispondere per reati che vanno dall’associazione a delinquere, alla truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, dal falso alla corruzione aggravata, dall’emissione di fatture per operazioni inesistenti al favoreggiamento.

Secondo l’accusa Roberto Perciballi, uno degli altri imputati, titolare della società “Euroconsulting Gruop” avrebbe organizzato una settantina di corsi di formazione con fondi dell’Unione Europea mai effettuati. Per farli approvare dalla Regione Lazio avrebbe consegnato a Simeoni una tangente di 100mila euro.

Non è il primo guaio di giudiziario di Giorgio Simeoni, coinvolto sempre per vicende legate a corsi di formazione professionale nelal vicenda giudiziaria di Anna Iannuzzi, più nota come Lady Asl.

 
TAG: Simeoni
 

[11-04-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE