Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Dossier Immigrazione 2006: Cresce il Numero degli Immigrati a Roma

Cresce il numero degli immigrati nella capitale. Dopo Prato e Brescia, la provincia di Roma ( con una percentuale del 9,5%) risulta in cima alla classifica delle provincie con il più alto tasso di incidenza della popolazione straniera. E' quanto risulta dal dossier statistico immigrazione 2006, a cura di Caritas diocesana di Roma, caritas Italiana e fondazione Migrantes.

Il rapporto conferma che il trend (circa 300 mila entrate in più ogni anno) porterà ad un raddoppio della presenza di immigrati fra dieci anni e vedrà superati i valori che oggi si riscontrano in germania e in austria. Per quanto riguarda la capitale il numero degli stranieri, rispetto allo scorso anno, è cresciuto del 7,3%.

Gli immigrati sono diffusi in tutto il paese, seppure in maniera differenziata: al nord il 59,5%, nel centro il 27% e nel meridione il 13,5%. La tendenza in atto privilegia l'insediamento al di fuori dei comuni capoluogo, perche' i comuni della cintura metropolitana soddisfano meglio le esigenze abitative dei nuovi venuti.

Per quanto riguarda la composizione, le donne rappresentano il 56,7% e confermano che l'area romana è tra i più significativiinsediamenti migratori al femminile. Dal dossier emerge inoltreche i minori, rappresentano l'11,4%. In Italia l'immigrazione rappresenterà sempre di più l'unico fattore di crescita demografica in grado di rimediare alla prevalenza dei decessi sulle nascite.

Maddalena Carlino
 
 

[25-10-2006]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE