Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Micca Burlesque Festival

dal 27 al 30 marzo a Porta Maggiore

di Nicola Navazio

Il Micca Club presenta dal 27 al 30 marzo la seconda edizione del Micca Burlesque Festival, quattro giorni dedicati alle ironiche e peccaminose raffinatezze del Burlesque, genere di intrattenimento sullo stile degli spettacoli glamour degli anni ’40 e ’50.

Il termine “burlesque”, già utilizzato nei primi anni del Novecento, si riferiva essenzialmente ad uno show di varietà, caratterizzato da sketch glamour con numeri di strip-tease sensuali e molto eleganti. Il genere divenne rapidamente popolare, soprattutto tra il 1940 e il 1950, quando alcune stelle del burlesque diventarono vere e proprie dive. Oggi il Burlesque non è solo uno strip-tease, come tanti possono credere.

Si tratta di un vero spettacolo, una commedia erotica fatta da una varietà di atti: il ballo, il canto, la recitazione, un set in cui costumi, musica e luci contribuiscono a creare un’atmosfera piccante. Si tratta di uno show in cui il corpo femminile non appare mai volgarizzato, ma viene mostrato in tutta la sua bellezza con eleganza, stile e disinvoltura tanto da attrarre e coinvolgere anche le donne presenti tra il pubblico.

La più famosa ballerina di Burlesque del momento è Dita Von Teese, la bellissima ex moglie di Marilyn Manson, che si esibisce in sfavillanti show in tutto il mondo. Primo locale a Roma che ha creduto in quest'arte divertente ed elegante, il Micca Club propone le esibizioni di cinque tra i nomi più prestigiosi ed innovativi della scena mondiale del Burlesque, in arrivo da Londra dove vivono e si esibiscono regolarmente, oltre a danze e tanta buona musica. Il cabarettistico gruppo dei “Montefiori Cocktail” inaugurerà giovedì 27 la rassegna con un live composto dai brani che hanno reso celebre questo fantasioso spettacolo. In loro compagnia sul palco la nota ballerina Amber Topaz ed il presentatore, cantante e ballerino Count Indigo. Il primo Burlesque Show del festival è affidato alla "Super Sixties" Agent Lynch, in arrivo da Londra e specializzata in spettacoli ispirati a film pop degli Anni Sessanta.

I dj Alessandro Casella, Luzy L e Marvin condurranno dalla consolle il pubblico in balli sfrenati. Venerdì 28 e sabato 29 marzo il locale aprirà alle 19 per lo “speciale aperitivo afrodisiaco” accompagnato dal Dj Set Sexy Jive con il dj resident Marvin. A seguire, dalle ore 22 in poi, si entra nel vivo del Festival e sul palco del Micca nel corso della serata si potranno gustare i dieci numeri di Burlesque di Amber Topaz (London UK), Cecilia Bravo (Canada), Trixie Malicious (Canada), Agent Lynch (London UK), Slinky Sparkles (London UK). Presentatore, cantante e ballerino di queste due serate sarà l'originale Count Indigo. A seguire tutti in pista con le selezioni musicali di Alessandro Casella, Marvin, Luzy L e, Special Guest delle serate, il dj e organizzatore del famoso London Burlesque Festival, Chaz Royal. Sabato 29, alle ore 16, Amber Topaz terrà un workshop per imparare tutti i segreti del Burlesque Show.

Tutte le donne che vorranno imparare il ballo più sexy del mondo, potranno iscriversi gratuitamente inviando una mail a info@miccaclub.com o chiamare gli uffici del locale – 0687440079 - dalle 15 in poi. Domenica 30 marzo, dalle ore 18 con ingresso libero, Exotica Pop Micca Market, accompagnato dalle selezioni musicali dei dj resident e da Chaz Royal. Il classico mercatino vintage del Micca Club si trasforma in una strada di Pigalle e in ogni angolo del locale si potranno acquistare "inediti" vestiti, oggetti e accessori con tema esotico/erotico. Anche in questa occasione gli chef prepareranno un buffet afrodisiaco per l'aperitivo.

[22-03-2008]

 
Lascia il tuo commento