Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Caro prezzi durante le feste

spesa salata per pasqua

Doppia sorpresa, quest’anno, nelle uova di pasqua, di certo poco gradita, non tanto ai romani, quanto ai loro portafogli. I generi alimentari tradizionali, che vengono comprati per celebrare la classica colazione e il pranzo pasquale, quest’anno costano un po’ di più.

Ad aumentare sono soprattutto i carciofi romaneschi, saliti, rispetto al 2007 del 60%. Nei mercati rionali della capitale, infatti, i carciofi salgono ad 80-90 centesimi l’uno toccando, in alcuno banchi, anche il costo di un euro. Il motivo? La risposta è unitaria la stagione dei carciofi inizia ad aprile. Ora la quantità è ancora limitata, ma la richiesta è inevitabilmente elevata.

A far compagnia alla classica verdura romana anche i dolci pasquali, le uova, aumentate dello 0,43% sia per il costo del cioccolato che per la tradizionale sorpresa. Non sono da meno le classiche colombe industriali rincarate di oltre il 18% in media, rispetto al netto delle offerte. Non solo, ad aumentare il prezzo è anche l’agnello in crescita del 5% che va dai 9 euro al kg fino agli 11. mentre anche il tradizionale salame pasquale, la corallina, sfiora i 14 euro al kg. Un aumento generale sentito dai cittadini italiani che però non rinunciano alle tradizioni. E per chi intende passare la festività al ristorante deve prepararsi a spendere non meno di 45 euro a persona. A preannunciarlo è un’indagine Adoc sui costi dei pranzi pasquali fuori casa. Per l’associazione mangiare al ristorante costerà il 7% in più rispetto allo scorso anno. Lieve risparmio, invece, per chi preferisce gli agriturismi. Sempre secondo L’Adoc, infatti, un pranzo fuori città, costerà in media 30 euro. Ma secondo le previsioni, però, gli italiani o almeno il 60% di questi, preferirà rimanere in casa, di certo scelta molto più conveniente, per far fronte, così, ad un amento dei prezzi ormai evidente che si ripercuote su stipendi al contrario stazionari.

[21-03-2008]

 
Lascia il tuo commento