Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Incidenti stradali a Roma

40.000 incidenti in città nel 2007

Sono 180 le persone morte nel 2007 a causa di incidenti stradali, secondo il Sulpm, il sindacato unitario della polizia municipale. L'anno scorso sono stati 40 mila gli incidenti a Roma mentre è già alto quest'anno il numero delle vittime: nel solo mese di marzo sono già otto: due mamme e sei ragazze.

Roma vanta un primato che non le fa onore. Nella capitale, secondo dati Istat, solo nel 2006, 21.452 sono stati gli incidenti automobilistici, e circa 2.123 sono le persone investite sulle strade romane tra luglio 2005 e giugno 2006. Per non parlare delle morti: 576 le persone investite da pirati della strada, per la maggior parte conducenti in stato di ebbrezza o sotto effetto di varie droghe. E solo nell’ultimo anno Roma ha contato circa 40mila incidenti stradali con una media, ormai consolidata, di oltre 180 morti l’anno.

E' il bilancio dell'incidente di Fiumicino, dove sono morte quattro persone e dell'ultimo incidente sul lungotevere all'altezza di Castel Sant'Angelo.

I dati del sindacato fanno proprio seguito all'ultimo tragico incidente di lunedì notte sul lungotevere degli Altoviti dove due turiste irlandesi di 28 e 29 anni sono state travolte e uccise da un pirata della strada ubriaco al volante, mentre attraversavano sulle strisce pedonali.

 
 

[19-03-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE