Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Rincari di pasta e pane

fare la spesa costa sempre di più

Non si ferma la corsa ai prezzi, il costo dei prodotti alimentari di prima necessità continua a salire. Secondo l’Istat il bene primario che è aumentato di più è la pasta, con un’incremento di prezzo, rispetto all’anno scorso, del 14%. Stesso discorso per il pane che rispetto al 2007 fa registrare aumenti medi del 12,3%.

Ma sul conto della spesa grava anche latte, formaggio e uva con aumenti dal 7 al 9,7%. L’alimento che rispetto all’anno precedente è salito di meno è il pesce che fa registrare un +3,5%. Resta a livelli record invece il prezzo del pane che a Roma arriva a costare fino a 3,60 al chilo con una media di 2 euro e 30 centesimi. I dati di gennaio dicono che nella nostra città i prezzi di filoni e rosette registrano una variazione del 11,3%

Dal canto suo l’antitrast, proprio da roma, ha aperto un indagine per capire se le intese di categoria sui listini mettono a rischio la concorrenza. Intanto le famiglie stringono la cinghia perché fare la spesa costa sempre di più. Nel 2007 la spesa media annuale e’ stata di 8.800 euro e nel 2009 salira ancora per arrivare a più di 9.300 euro
 
TAG: rincari
 

[13-03-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE