Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sciopero dipendenti Ama

in centro traffico in tilt

In migliaia sono scesi in piazza per chiedere il rinnovo del contratto nazionale scaduto da due anni, vengono soprattutto da Roma e dalla Campania. Sono i lavoratori dell’Ama che oggi hanno proclamato uno sciopero nazionale. L’agitazione è stata indetta dalle principali sigle sindacali con tanto di manifestazione che ha attraversato le strade del centro, il corteo è partito dalle 9:00 da piazza Bocca della Verità e ha raggiunto piazzale Ostiense passando per via dei Cerchi, piazza di Porta Capena, viale Aventino, piazza Albania e viale della Piramide Cestia. Al passaggio dei manifestanti le strade sono state chiuse al traffico con deviazione per le vetture private e i mezzi pubblici di superficie, quasi rassegnati gli automobilisti costretti ad ore di fila a causa del corteo.

Lo sciopero degli operatori dell’Ama è cominciato oggi all’alba e si concluderà domani alle 4:30 di mattina. Sebbene i servizi minimi sono stati garantiti alcuni secchioni, soprattutto vicino a supermercati e centri commerciali, sono già stracolmi.

Il Comune ha comunque invitato i cittadini a collaborare, aspettando mercoledì mattina per buttare la spazzatura. Per interventi di emergenza è possibile contattare, 24 ore su 24, la centrale operativa dell’Ama al numero 06.51.69.33.39 oppure per informazioni collegarsi al sito ama.roma.it

[11-03-2008]

 
Lascia il tuo commento