Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

I lavori della metro C sono fermi

Italia Nostra denuncia

I lavori della linea C della metropolitana sono fermi, il cantiere nella tratta che passa attraverso il centro storico è bloccato. E’ quanto emerge dal rapporto della soprintendenza che chiede ulteriori indagini prima che si prosegua con il progetto della nuova metro di Roma. Italia Nostra, l’associazione che tutela il patrimonio artistico e naturale del paese, lancia l’allarme.

"Sulla base del rapporto ufficiale della soprintendenza archeologica -spiega Carlo Ripa di Meana, presidente Italia Nostra sezione Lazio - denunciamo quello che già la soprintendenza ha concluso dopo 18 mesi di accertamenti, in sostanza emerge che non si può avanzare con i lavori della metro C pena la distruzione della Roma archeologica antica."

Italia nostra contesta il modo in cui sono stati condotti i lavori, che danneggerebbero, a causa dell’utilizzo di gigantesce talpe, il patrimonio artistico che roma nasconde nel sottosuolo.

"La tecnologia scelta è quella arcaica delle grandi gallerie, due "canne" con un diametro di 10 metri. Quando invece il treno metropolitano ha una larghezza di tre metri - continua Ripa di Meana , si rischia di distruggere tutta la parte monumentale che da San Giovanni arriva oltre al Tevere. Noi segnaliamo una tecnologia che a Torino, a Brescia è stata utilizzata, ci chiediamo perché a Roma, la più grande città storica, questa non venga applicata".

 
TAG: metro c
 

[28-02-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE