Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sport Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma
 
 

Risultati maratona Roma - Ostia

il dominio dei keniani

Oltre al vincitore Kipkorir Jonathan Kosge anche gli altri gradini del podio sono occupati da atleti keniani: secondo James Kwambai, terzo David Mandago.

Il dominio keniano si è profilato fin dai primi metri, quando un quartetto guidato da Isaac Kiplagat è andato in fuga fino al decimo chilometro. Poi l'apripista 21enne (quarto al traguardo) si è arreso e ha lasciato andare il terzetto degli inseguitori, che poi ha messo il sigillo alla gara.

Tra i tre contendenti, agli ultimi "Ho cercato di rimanere dietro i miei due rivali fino all'ultimo chilometro, sapendo di essere forte nello sprint finale e di poter vincere in volata. Sono contentissimo di aver migliorato il mio personale. Ora torno in Kenia per terminare gli allenamenti in vista della Maratona di Roma: voglio migliorare il mio 3° posto del 2007". Sesta piazza per Daniele Caimmi (1h03'39"), diciassettesimo Alberico Di Cecco, debilitato dall'influenza.

Nella gara femminile conserva il titolo vinto lo scorso anno l'algerina Souad Ait Salem, che è scesa sotto il record femminile della gara chiudendo in 1h09'15" (record algerino). "Ho fatto una gara perfetta - racconta dopo l'arrivo - non ho avuto momenti di crisi e il tempo mi soddisfa. Nella prima parte di gara, la Sicari è riuscita a starmi dietro ma poi l'ho staccata. Ora correrò in Portogallo, a Faro, per terminare la mia preparazione in vista della Maratona di Londra". Ottimo secondo posto per la podista del Cagsei Vincenza Sicari che ha tallonato per metà gara l'atleta africana e ha piazzato il proprio personale (1h10'21"). Terza la keniana Okayo. Da record il numero degli atleti al traguardo: 7899.

LE CLASSIFICHE COMPLETE DELLA MARATONA ROMA OSTIA

 
 

[25-02-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE