Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Storie Metropolitane
 
» Prima Pagina » Storie Metropolitane
 
 

Dipendenti Panorama in protesta

a Roma 89 persone rischiano il posto

Si sono fatti sentire, sono i lavoratori del supermercato Panorama di via Rigamonti 100, nel centro commerciale i Granai, hanno protestato ed alzato la voce contro la direzione per rivendicare il diritto al lavoro e manifestare il dissenso contro le scelte aziendali. Sono macellai, cassieri, magazzinieri e pasticcieri, 89 persone nella nostra città e 105 nel Lazio, tutti a rischio licenziamento.

"Io faccio il vice capo reparto dell'ortofrutta e rischio di perdere il posto, sono preoccupato come tutti quelli che oggi sono qui a manifestare, ammetto di non aver mai fatto uno sciopero in vita mia, ho sempre creduto nell'azienda, ma ora basta".

I dipendenti definiti “in esubero” della catena di supermercati Panorama di via Rigamonti hanno tutti il contratto a tempo indeterminato, la maggior parte ha visto il supermercato crescere e ci lavora dal 1992.

"Noi già abbiamo ricevuto la comunicazione degli esuberi - spiega Andrea - rivendichiamo i nostri diritti, dopo 15 anni che lavoriamo qui cerchiamo almeno un po' di collaborazione da parte dell'azienda."

"La Panorama Spa vuole licenziare 250 persone a livello nazionale: 105 nel Lazio e ben 89 a Roma -spiega Rolando Sirni segretario regionale Cisl commercio - da quanto ci riferiscono dalla dirigenza è un'azienda che è in crisi e si è trovata all'improvviso in questo stato."

Il direttore del supermercato si è rifiutato di rilasciare interviste riguardo alle scelte di “tagli dell’azienda”. I dipendenti che rischiano il posto, finché non saranno ascoltati, minacciano ancora scioperi e proteste.

 
 

[25-02-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE