Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Omicidio Giovanna Reggiani

aumentano le accuse a carico di Mailat

Oltre all’accusa di omicidio, Romolus Mailat , il giovane rumeno accusato dell’aggressione a Giovanna Reggiani lo scorso 30 ottobre nei pressi della stazione ferroviaria di Tor di Quinto, e morta successivamente in ospedale, dovrà rispondere anche dell’accusa di violenza sessuale.

Il gip di Roma, Claudio Mattioli, infatti, ha disposto l’imputazione coatta per il reato di violenza sessuale. Cade, dunque, l’istanza della Procura di Roma che aveva richiesto l’archiviazione per il reato in questione. Il gip non ha condiviso tale tesi in virtù del fatto che il corpo di Giovanna Reggiani fu trovato dalla polizia con i pantaloni abbassati e senza biancheria intima; non solo, anche il maglione, che la donna indossava, era alzato all’altezza del seno. Segni questi che lasciavano intuire una probabile violenza carnale nei confronti della donna e che hanno spinto il gip Mattioli ad aumentare le accuse a carico di Mailat.

 
 

[22-02-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE