Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Incendi estivi, l'allarme di Bertolaso

''ci tagliano 50 milioni di euro''

 Il capo della protezione civile Guido Bertolaso lancia l’allarme; quest’anno nella nostra Regione, come in tutta Italia, sara’ difficile affrontare l’emergenza incendi visto il taglio di 48,8 milioni di fondi previsto dal governo all’organo nazionale che gestisce le emergenze.

 "Non è stata una bella sorpresa, la camera dei deputati ha approvato il decreto "mille proroge" che ci taglia circa 50 milioni di euro per coprire una esigenza dei terremotati del Molise, è anche un po' una beffa visto che noi siamo stati i più vicini ai terremotati. Toglierci 50 milioni alla vigilia della campagna estiva degli incendi boschivi significa mettere a terra tutti i canadair e i nostri elicotteri. Se non si troverà una soluzione qualcun'altro andrà a spegnere gli incendi questa estate".

Nel giorno della denuncia del capo della protezione civile, la regione lazio ha presentato il nuovo strumento per censire e archiviare gli incendi. Un vero e proprio catasto elettronico, un software con cui si potra’ monitorare la situazione roghi nella nostra regione. Il  “catasto elettronico” degli incendi fornisce informazioni sui roghi, insieme ai dati catastali, geografici e urbanistici. Sarà distribuito a tutti i 378 comuni del lazio che potranno cosi’ aggiornarlo e gestire meglio tramite l’analisi dei dati e quindi la prevenzione, il problema dei roghi estivi.

Il programma, che sara’ messo a disposizione dei comuni con tanto di assistenza e formazione, e’ costato alla regione 1 milione e 800 mila euro. Il software, realizzato dalla direzione regionale della protezione civile, servira’ anche a monitorare la situazione del territorio e gestire il catasto degli incendi insiemi ai vincoli di costruzione e rimboscamento.

 
 

[21-02-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE