Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Ride solo la Rossa

Rivali distanti anni luce, bene Fisichella con la Force India

A meno di un mese dall’inizio del mondiale i tifosi della Ferrari possono dormire sonni tranquilli, ma chi si aspetta anche un grande spettacolo dalla stagione 2008 rischia seriamente di rimanere deluso. Nei test invernali finora la superiorità della F2008 di Maranello è stata netta, anzi a volte quasi imbarazzante. Solo la Mclaren sembra riuscire a tenere testa sul giro veloce, ma in configurazione gara al momento il divario secondo i bene informati è di circa mezzo secondo.

La Bmw, che alla presentazione della nuova vettura si diceva pronta a dar fastidio alle due big con ogni probabilità dovrà semplicemente accontentarsi di difendere la terza piazza, in particolar modo dagli attacchi di Renault e Williams. La prima sicuramente si presenta in forma migliore rispetto allo scorso anno (non era poi così arduo) però sembra difficile possa puntare a qualcosa di più del podio come lo stesso Alonso del resto ha lasciato intendere. Anche la monoposto di sir Frank è in crescita, ma pare si trovi a suo agio solo su alcuni tracciati e soffra problemi di fragilità strutturale all’anteriore. Senza infamia né lode Red Bull e la Toyota di Trulli, mentre delude ancora una volta la Honda, nonostante l’ingaggio di Ross Brawn. Tra le piccole può considerarsi positiva l’esperienza di Fisichella alla Force India. Giancarlo infatti sta realizzando tempi tutto sommato più che discreti considerando che ha a disposizione semplicemente una versione aggiornata della Spyker dello scorso anno e che la sua scuderia ha deciso di sviluppare solo nel 2009 una aerodinamica completamente nuova.

Fa dunque piacere una Ferrari vincente, ma l’idea di un monomarca rosso per l’iride non è proprio l’ideale per gli appassionati. Difficile che possa cambiare molto da qui al Gp d'Australia, di certo gli avversari se ne saranno resi conto e faranno il possibile per contrastare l'egemonia del duo Raikkonen-Massa.

Giu. Cil.

[15-02-2008]

 
Lascia il tuo commento