Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sanita' Roma
 
» Prima Pagina » Sanita' Roma
 
 

Buco alla SanitÓ Regionale: i Direttori delle Asl rischiano il Posto

Una dozzina di manager della Asl rischiano di perdere il posto. Dall'ultimo riconteggio sembra che le spese nel settore sanitario siano aumentateidi 124 milioni rispetto alla già pessimistica previsione di un miliardo e 126 milioni di euro di deficit.

Al banco degli imputati troviamo le aziende sanitarie locali della nostra regione, ma anche i policlinici e gli ospedali, eccetto la asl di rieti e l'ospedale Sant'Andrea, gli unici che sono rientrati nei parametri di spesa previsti. in cima alla lista nera invece la asl di frosinone.

Se entro il 31 dicembre non riusciranno a far quadrare i conti, per loro potrebbe prospettarsi il licenziamento automatico. in base a una norma prevista dall'accordo stato regioni del marzo 2005.

La cattiva notizia è emersa durante una riunione a porte chiuse tra l'assessore regionale alla sanità Augusto Battaglia e i manager. Secondo l'accordo, il disavanzo per quest'anno doveva essere di 1 miliardo e 142 milioni di euro ma queste previsioni incluse nella finanziaria varata a dicembre 2005 sono state ampliamente superate dai preconsuntivi del 2006 che vedono un disavanzo di 1 miliardo e 126 milioni.

 Il budget per la spesa sanitaria aumenta quindi di 124 milioni invece di scendere mettendo a dura prova la già difficile situazione delle casse regionali. Se non dovessero arrivare novità, la giunta Marrazzo sarà infatti obbligata a rivedere i conti della finanziaria 2006. Come se non bastasse, l'aggiornamento sul buco economico rischia di compromettereanche il patto fra la regione e il tesoro. Il ministro dell'economia tommaso Padoa Schioppa ha promesso aiuti alla regione in cambio della promessa di un recupero del deficit Che a quanto pare invece di ridursi aumenta.
 
TAG: - Asl
 

[28-11-2006]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE