Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sicurezza nelle stazioni della metro

spesa di 6,2 milioni di euro

Potenziamento dell’illuminazione, installazione di 80 colonnine S.O.S. e di 400 telecamere collegate alla sala operativa dell’Atac. Sono queste le soluzioni individuate dal Campidoglio per migliorare la sicurezza delle stazioni della metropolitana e delle ferrovie urbane, dei capolinea degli autobus e dei parcheggi di scambio.

Con una spesa complessiva di 6,2 milioni di euro, saranno 136 i siti interessati dal piano, di cui 25 – considerati come prioritari- dovrebbero essere sistematn entro il 30 giugno. In questo elenco ci sono le stazioni Fs Trastevere, Tuscolana, Nomentano, Muratella, Predestina, Quattro Venti e Terricola; le stazioni metro Anagnina, Cipro, Ponte Mammolo, Tiburtina e Colosseo e poi le stazioni e capolinea di Acqua Acetosa, Grotte Celoni, La Rustica, La Storta e Battistini. Lavori in corso, inoltre, alle stazioni Tor di Quinto, Nomentana e Eur Magliana, anche se qui, in realtà non c’è traccia di interventi in essere. Entro il prossimo anno, infine, altri 111 siti – promette il Campidoglio- saranno messi in sicurezza.

[31-01-2008]

 
Lascia il tuo commento