Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Tecnologie
 
» Prima Pagina » Tecnologie
 
 

Lunga vita ad Xp

 Sono molti gli utenti che chiedono quando cesserà il supporto per Win Xp. Secondo alcune riviste specializzate americane pare sia stata fatta una sorta di petizione on-line con l'intento di prolungare il supporto dell’oramai diffusissimo sistema operativo. Secondo quanto afferma il colosso di Redmond, il 30 giugno prossimo sarà vietata l’installazione di Win Xp ai produttori OEM, mentre la semplice vendita sarà garantita fino a gennaio 2009. Per quanto concerne il supporto e gli aggiornamenti, sarà prevista una prima fase, denominata “mainstream”, che cesserà a metà aprile 2009. Durante tale periodo, Microsoft, rilascerà patch sulla sicurezza e aggiornamenti di vario genere. Dopo, continuerà il supporto “extended” fino alla fine di Aprile 2014. Durante quest’ultima fase sarà possibile soltanto ricevere aggiornamenti sulla sicurezza, per tutto il resto bisognerà pagare.

Riferiamoci ora alla situazione attuale. Nei prossimi mesi verrà rilasciato l’ultimo Service Pack per Win Xp. L’Sp3 si presenta più che altro come una sorta di pacchetto di aggiormamenti già rilasciati in precedenza. In aggiunta troviamo l’ultima versione di BITS 2.5 (Background Intelligent Transfer Service ). Questo piccolo programmino, che è stato adottato sia da Win Server 2003 che da Vista, ottimizzerà l’utilizzo delle risorse a disposizione, soprattutto durante la fase di download di patch per il sistema operativo.
Vi saranno aggiornamenti, inoltre, per le policy IPsec, la gestione di certificati digitali e chiavi private, l'introduzione del supporto per WPA2 (Wi-Fi Protected Access 2). SP3 non includerà Internet Explorer 7.0 lasciando agli utenti la valutazione di un'eventuale installazione.

Per consigli o segnalazioni scrivete a: tecknologie@corriereromano.it

Stefano Soriano

[28-01-2008]

 
Lascia il tuo commento