Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Papa Ratzinger rinuncia alla visita alla Sapienza

''scelta d'opportunità''

Lo attendevano con striscioni e cori di proteste ma alla fine il papa alla Sapienza non ci sarà. E' arrivata solo nel tardo pomeriggio la comunicazione del Vaticano "nessun problema di sicurezza. E' una scelta di opportunità per salvaguardare l'immagine del pontefice, cita la nota del vaticano, opportuno soprassedere all'evento a seguito delle note vicende, nessuna minaccia di contestazioni. Benedetto XVI invierà comunque un testo che sarà letto in Aula Magna

Alla Sapienza da giorni si respirava un clima di tensione per l’annunciata visita del pontefice durante l’inaugurazione dell’anno accademico. La protesta procede parallelamente; da una parte le firme prestigiose all'appello dei 67 fra docenti e prestigiosi scienziati laici che definiscono la visita come "incongruo evento" e chiedono al rettore l’annullamento. Dall’altra il collettivo studentesco, oggi cento giovani della "rete per l'autoformazione" hanno occupato il rettorato dell’Universita’. E' stavano gia’ preparando il corteo che avrebbe accolto Benedetto XVI, con musica alta, striscioni e travestimenti ad hoc.

La prima reazione del rettore Renato Guarini è laconica: "dissenso libero, ma il Pontefice è molto amareggiato. I contestatori avevano già ottenuto di poter manifestare dentro l'ateneo."

 
TAG: Papa
 

[15-01-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE