Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Saldi, bene le grandi firme

male i piccoli negozi

Piccoli commercianti in affanno, store di multinazionali del pret a porter presi d'assalto, boutique dell grandi firme italiane e non che sorridono per quella che definiscono "la migliore stagione degli ultimi cinque anni". La prima giornata di saldi a Roma disegna un quadro che ben descrive i consumatori italiani.

I redditi medio bassi da lavoro dipendente che si affanno a cercare "l'offerta dell'offerta" negli store come Zara, Promod o HM, in cui i cartellini sono sempre abbordabili, anche al di la' dei saldi. Terry, responsabile del reparto bambino di Zara, in Galleria Colonna, nonostante la lunga fila alla cassa parla di incassi che "difficilmente riusciranno a compensare una stagione disastrosa. Gli italiani non hanno risorse da spendere in beni che non siano quelli di prima necessita'. Qui da noi lo scontrino medio e' basso: 50 o 60 euro.

E le famiglie che si servono nel reparto bimbi scartano addirittura i capi che superano i 15 euro". I saldi anticipati lasciano comunque ben sperare: "dureranno di piu' e questo ci favorisce, naturalmente. Tuttavia c'e' anche da dire che a feste non ancora chiuse i portafogli sono assai leggeri, quindi suppongo che i risultati migliori si registreranno tra una settimana, dieci giorni". I redditi alti, professionisti e turisti stranieri, si mettono in coda sotto la pioggia per approfittare degli sconti praticati in via Condotti da boutique come Burberry, Giorgio Armani e Valentino. Boutique che non risentono ovviamente della perdita del potere d'acquisto dei salari: "La nostra clientela e' composta soprattutto da professionisti, vip, esponenti del mondo politico e turisti stranieri", spiega Michelangelo Amicizia, capo reparto accessori della boutique Giorgio Armani di Via Condotti: "In particolare i turisti sono avvantaggiati da voli a bassissimo costo, praticamente la corsa di un taxi, che consente loro di venire a Roma per un week end e approfittare dei nostri sconti".

fonte: la Repubblica

 
TAG: saldi
 

[05-01-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE