Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Disastro aereo in Venezuela

tra le vittime due romani in viaggio di nozze

Erano in viaggio di nozze, Stefano Fragione 33 anni e Fabiola Napoli 30 anni, i due giovani romani del quartiere Torrevecchia sono tra i dispersi nel disastro aereo di ieri in Venezuela.

Si erano sposati il 29 dicembre e come viaggio di nozze avevano scelto proprio il paese sudamericano. I loro corpi, come quelli degli altri sei italiani che erano sul bielica della compagnia Transaven, non sono stati ancora trovati.

Stefano e Fabiola sono spariti in mare insieme ad un’intera famiglia della provincia di Trento, a due amiche di Tologna ad altri quattro turisti e a due membri dell’equipaggio, sull’aereo della Transaven in viaggio da Caracas all’isola di Gran Roque viaggiavano in tutto 14 persone, tutte disperse.

Intanto le ricerche del velivolo bimotore sono riprese, dopo che erano state sospese durante la notte al largo dell’arcipelago che appare su tutti i depliant delle agenzie turistiche.

L’incidente e’ avvenuto alle 9,30 di ieri. Il pilota prende contatto con la torre di controllo per segnalare gravi problemi ad entrambi i motori del suo let 410, di fabbricazione ceca. Nella concitata comunicazione con l’aeroporto il pilota avverte che sta per effettuare un ammaraggio, e’ l’unica soluzione anche se e’ a 24 miglia dalla costa e il mare e’ mosso.

 
 

[05-01-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE