Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Befana 2008

il 6 gennaio torna la ''Corsa del giocattolo''

la partenza di una corsa di una passata edizione

Sarà una Befana all’insegna della solidarietà. Come ogni anno, infatti, il 6 gennaio tornerà la “Corsa del giocattolo” a Villa Borghese. Manifestazione non competitiva di corsa o, anche semplicemente passo libero, aperta a tutti. Lo scopo è benefico: donare un giocattolo ai bambini delle case famiglia, ai figli delle detenute di Rebibbia, e a quelli presi in carico dalle associazioni di volontariato capitolino. Per partecipare alla corsa, di 5 chilometri, basterà portare con sé un giocattolo, anche usato, purché ovviamente in buono stato.

La manifestazione, importante ed educativa, darà un valore diverso alla festa della Befana. In questo caso saranno infatti gli stessi bambini a donare se stessi e a regalare a chi è meno fortunato un giocattolo che gli appartiene.

L'iniziativa, che avrà inizio alle 9.30, è aperta a tutti: bambini, genitori nonni e anche amici a quattro zampe. Novità di quest’anno la location della partenza, non più ala terrazza del Pincio, ma nel piazzale adiacente la Casina dell’Orologio. Lo scorso anno sono stati in 3 mila i romani a partecipare all’iniziativa di solidarietà. 15 mila i giocattoli raccolti. La speranza è riuscire a superare quel numero. Una volta terminata la corsa, i doni verranno immediatamente raccolti e portati ai bambini, grazie anche alla Croce Rossa Italiana, che garantirà il loro trasporto.

[03-01-2008]

 
Lascia il tuo commento