Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Incendio a Tor Marancia

le fiamme partite da una stufa

Le fiamme sono partite da una stufetta difettosa poi tutto l’appartamento ha preso fuoco.
è stato un incidente –secondo i vigili del fuoco – a provocare la morte di Anna Rita Ciccarelli, 72 anni, soffocata dal fumo nella sua casa a piazzale del Caravvaggio 14, a Tor Marancia.

Un appartamento di 120 metri quadrati, all’ultimo piano, pieno zeppo di buste di plastica, cartoni e riviste e che hanno favorito il propagarsi delle fiamme nel pieno della notte.
“aveva l’abitudine di conservare tutto, non buttava via niente – ricordano i vicini” che durante la notte di sabato hanno dovuto sgomberare l’appartamento, i vigili del fuoco hanno salvato tre inquilini del piano di sopra che, bloccati in casa dalle fiamme, si sono rifugiati in balcone. sono rimasti intossicati, ma non sono in gravi condizioni.

Gli agenti della polizia di Stato intervenuti sul posto con i vigili del fuoco hanno accertato l'identità della donna, nota al commissariato di zona per la sua situazione di indigenza. L'età non è stata ancora accertata. In casa non sono stati trovati documenti. Per gli inquirenti aveva tra i 65 e i 75 anni, era italiana e viveva da sola. Nel monolocale sono stati trovati molti cartoni. Ancora da chiarire le cause dell'incendio ma la presenza di tanta carta fa ritenere agli inquirenti che si sia trattato di un incidente.

 
 

[24-12-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE