Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Storie Metropolitane
 
» Prima Pagina » Storie Metropolitane
 
 

Lettere a Babbo Natale

ci pensa poste italiane

Da via delle Costellazioni, al circolo Polare Artico, dalla via Lattea alla via delle Meraviglie. Anche se l’indirizzo di Babbo Natale non è sempre azzeccato le poste italiane si occupano di recuperare le lettere dei bambini di tutta Italia per poi smistarle e rispedirle all’indirizzo giusto: direttamente in Finlandia, ovviamente, in una frazione della città di Rovaniemi, o giù di lì...

"Ogni anno rispondiamo ai bambini che mandano le lettere a Babbo Natale, raccogliamo le missive - spiega Bruna Cacciapuoti di Poste Italiane - e rispondiamo alle lettere dove è indicato il mittente. Quest'anno regaleremo anche un piccolo gadget per rendere ancora più lieto il Natale ai più piccoli"

E se Babbo Natale è troppo impegnato con le lettere di mezzo mondo ci pensa poste italiane che da più di 8 anni si occupa di rispondere ai bimbi in cerca di regali. Lo scorso anno Roma è stata la prima città in Italia per numero di lettere, in tutto ne sono arrivate più di 100 mila e quest’anno se ne aspettano ancora di più.

[21-12-2007]

 
Lascia il tuo commento