Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Museo sulle domus romane

visite archeologiche gratuite

E' aperta al pubblico da sabato 22 dicembre l'area archeologica e la Tec'Art, un museo trasparente allestito all'interno del cortile cinquecentesco di Palazzo Valentini. Dal 2005, anno in cui sono state riportate alla luce le due Domus romane del II e IV secolo d.C. gli scavi non si sono mai fermati permettendo la scoperta delle piccole Terme nel febbraio 2007 e del cunicolo che collega Palazzo Valentini ai Fori risalente al 1939.

Durante i lavori, inoltre, sono stati ritrovate decine di reperti, vetri preziosi, marmi, vasi e statuette che sono stati racchiusi all'interno di una struttura trasparente di 200 metri quadrati da sabato prossimo aperta al pubblico con ingresso gratuito.

Il museo multimediale, primo e unico in Italia, offre una sintesi tra storia e tecnologia. Un'accurata ricerca scientifica sui reperti, sulle istituzioni, sull'urbanistica della Roma tra il secondo e il quarto secolo d.C. rivive attraverso l’uso della computer graphic, grazie alla quale è possibile camminare sui mosaici policromi, sui basolati, tra le pareti policrome delle antiche ville dei senatori, a due passi dai Fori. Il progetto si avvale di una serie di effetti luminosi e di un commento esplicativo. La visita sarà accompagnata da un commento sonoro, diffuso da 300 piccoli altoparlanti "a pioggia”.

Turisti e romani potranno visitare anche gli scavi arricchiti dalla ricostruzione in 3D realizzata da Piero Angela che riporta l'area al periodo del suo splendore.

E' stata inaugurata anche la Tec'Art, una struttura temporanea trasparente di circa 200 metri quadrati e alta 5, all'interno della quale per la prima volta vengono esposti alcuni dei “gioielli” venuti alla luce nel corso degli scavi sotterranei avviati nel 2005. Intanto, da sabato 22, gratuitamente e su prenotazione sarà possibile visitare l'area archeologica. Sempre per il 22 dicembre, alle 9, è prevista l'apertura della Tec'Art che chiuderà il 7 gennaio.

Per poter ammirare le ville di duemila anni fa basta prenotarsi chiamando il numero 199.199.111. Vi verrà assegnato un codice identificativo da presentare in Provincia e potrete godervi, con tanto di visite guidate, le "bellezze antiche".

[21-12-2007]

 
Lascia il tuo commento