Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Protesta ''musicale'' di fronte al ministero

contro il sistema universitario

la protesta dei lavoratori delle Belle Arti

Piatti, rigorosamente da cucina, e materiali da recupero come fossero strumenti musicali. Sono serviti stamattina, davanti al Ministero dell’Università e della Ricerca, ad un centinaio di persone per protestare contro il sistema di insegnamento universitario "tre più due" che, secondo i manifestanti, farebbe acqua da tutte le parti.”

Sono i lavoratori dell’Accademia delle Belle Arti e della consulta delle accademie e dei Conservatori di tutt’Italia, i Precari della musica: così si definiscono.

“Vogliamo un titolo di studio equiparato alla laurea e non una sottomarca dell’istruzione” questa la loro rivendicazione più volte urlata a squarciagola. Di fronte al Ministero di Piazzale Kennedy una delegazione dei manifestanti ha incontrato Fabio Mussi. Alla fine del presidio i manifestanti insieme ai membri di accademie provenienti da tutta Italia si sono riuniti in assemblea presso l’accademia di Santa Cecilia.

[20-12-2007]

 
Lascia il tuo commento