Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Strangolata in macchina

la tragedia dopo l'ennesima lite

Una donna di 34 anni è stata strangolata poco prima delle 22 dal marito all'interno di una vettura, un'utilitaria, in via Giovanna Gazzoni, una traversa di via dei Giardinetti, sulla Casilina. I due, entrambi rumeni, si stavano separando e le liti erano frequenti. L'uomo, 40 anni, è stato arrestato.

A chiamare il 113 è stato il fratello dell'omicida, chiamato dopo che l'uomo, al culmine dell'ennesima lite scatenata proprio dalla separazione, ha strangolato la moglie. Quando gli agenti sono arrivati in via Gazzoni, l'uomo non ha opposto resistenza e si è fatto arrestare. Non sono arrivate telefonate di passanti alle centrali operative delle forze dell'ordine. I due romeni, prima che la Romania entrasse nell'Unione Europea avevano entrambi un regolare permesso di soggiorno.

[10-12-2007]

 
Lascia il tuo commento