Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sciopero di bus, metro e aerei

adesione in città del 75%

Alta l'adesione allo sciopero dei lavoratori del settore del trasporto pubblico iscritti a Cgil , Cisl , Uil e Ugl con conseguenti ritardi alla viabilità e disagi per i cittadini.

L’agitazione è iniziata alle 8.30 e terminata alle 16.30. Il trasporto pubblico è tornato alla normalità non prima delle 17.
A Roma il 75% del personale di autobus e tram ha incrociato le braccia. Chiuse le linee della metropolitana, stop anche per le ferrovie Roma-Pantano, Roma- Lido e Roma- Viterbo.

In mattinata problemi al traffico soprattutto in centro; per la viabilità cittadina si è trattato del terzo giorno consecutivo di passione per gli automobilisti, dopo le 48 ore di caos determinate dalla protesta dei tassisti. Il Lazio è stata tra le regioni italiane che ha registrato le adesioni più alte. Per lo sciopero nazionale dei trasporti si sono fermati anche i treni e gli aerei.
A Fiumicino sono stati 210 i voli cancellati tra Alitalia, Air one altre compagnie estere.

L’agitazione è stata indetta contro la politica del governo accusato di non aver stanziato in Finanziaria adeguate risorse per il rilancio del settore.

[30-11-2007]

 
Lascia il tuo commento