Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sciopero del trasporto pubblico

venerdì nero per il traffico

Oggi il trasporto pubblico non si ferma solo a Roma, ma nel Paese intero. Niente bus e metro, che nella Capitale si fermano per 8 ore, dalle 8,30 alle 16,30. Anche i treni si fermano per altrettante 8 ore, dalle 9 alle 17. Cieli invece bloccati dalle 11 alle 15: ad incrociare le braccia saranno i turnisti, il personale navigante e chi si occupa di attività operative.

Sciopereranno gli addetti di strade e autostrade. Un venerdì che vedrà bloccate perfino le pratiche automobilistiche, i soccorsi stradali, le merci su gomma e gli autonoleggi. Sono 14 i settori interessati, per la prima volta contemporaneamente, dalla durissima protesta. In gioco stavolta non ci sono i contratti scaduti: i 300 mila lavoratori che si asterranno domani dal lavoro chiedono risorse mai stanziate per il trasporto e l’intervento necessario per sanare la crisi prefallimentare di Ferrovie e Alitalia.

Dopo il fallimento dell’incontro tra sindacati e governo di due giorni fa, è stato fatto un ulteriore timido tentativo di conciliazione. Ma a fronte di una richiesta di mezzo miliardo di euro, per il sostegno immediato dei settori in maggiore difficoltà, sarebbe stata controproposta dal governo una somma dieci volte inferiore. Troppo poco per convincere Cgil, Cisl, Uil e Ugl a tornare sui propri passi.

[29-11-2007]

 
Lascia il tuo commento