Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Tassisti ''occupano'' il centro di Roma

continua l'agitazione delle auto bianche

i tassiti a piazza Venezia

Dopo quello di ieri, che ha praticamente bloccato il centro storico, nuovo presidio dei tassisti a Roma, in piazza Venezia. Blocco anche sotto il Campidoglio, in via del Teatro Marcello, e in via dei Fori Imperiali. I vigili urbani segnalano traffico in tilt in tutta la zona del centro. L'Atac, l'azienda del trasporto pubblico capitolino, ha dovuto deviare molte linee. E in queste condizioni, il Comune di Roma si rifiuta di riprendere la trattativa.

Ieri, infatti, in Campidoglio doveva esserci l'incontro risolutivo tra la categoria e il sindaco Walter Veltroni. La trattativa si è interrotta quando il primo cittadino ha parlato di "500 nuove licenze": i tassisti sono scesi in piazza bloccando il traffico in tutto il centro e la situazione è tornata alla normalità soltanto in serata, dopo un incontro con il prefetto Carlo Mosca, che ha invitato oggi alle 14.30 ad una ripresa del dialogo con il Campidoglio.

La protesta sta creando inevitabilmente disagi ai cittadini: gli autobus deviati da questa mattina, che passano per largo Corrado Ricci e per via del Teatro Marcello, sono stati solo da poco ripristinati. Problemi anche all’aeroporto di Fiumicino, soprattutto per quei passeggeri in arrivo con i voli transoceanici, costretti a ricorrere a mezzi alternativi. Lunghissima la fila di persone che sta sostando davanti al banco della Cooperativa Airport per il noleggio delle vetture.
E’ previsto per questo pomeriggio l’ incontro delle sigle sindacali con il prefetto Mosca che avrà lo scopo di sanare la spaccatura. L’impresa non sarà affidata, come annunciato, al sindaco Veltroni, ma l’arduo compito spetterà appunto all’assessore alla mobilità.

 
TAG: taxi
 

[29-11-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE