Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Muore operaio a Malagrotta

cada da una gru alta 10 metri

Ancora un incidente sul lavoro, a perdere la vita un operaio, Michele Tanga, 39 anni, morto nella raffineria di via di Malagrotta precipitando da una gru. Ferito anche un collega 34enne, Enrico Donnarumma. I due erano all'interno del cesto di una gru quando il braccio si è spezzato facendoli cadere da 10 metri. In ospedale, in stato di shock, anche il gruista.

La causa dell'incidente è dovuta all'"improvviso cedimento della piattaforma mobile", secondo quanto ha riferito, in una nota, la società Raffineria di Roma. Sul cestello della piattaforma di proprietà della Romaedil, i due operai avevano preso posto per compiere rilevazioni ambientali negli impianti della raffineria. Carabinieri, polizia, Asl e magistratura sono stati immediatamente avvertiti dalla direzione della Raffineria, che ha disposto una sua inchiesta sull'incidente. È il quinto incidente mortale sul lavoro nel Lazio in poco meno di due mesi.

[28-11-2007]

 
Lascia il tuo commento