Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Tevere in Piena. Sabato e Domenica Giorni Critici

Tevere stabilizzato a 12 metri di piena, era da 20 anni che non si arrivava a questi livelli, un record che per ora non preoccupa protezione civile e ardis, l'agenzia regionale per la difesa del suolo. Presidiati i fossi, cioè le aree di passaggio dei principali flussi d'acqua, situazione sotto controllo a Castel Giubileo dove una chiatta si è staccata dagli ormeggi - foto a sinistra - e si è messa di traverso, ora occupa un terzo della diga creando una strozzatura al flusso d'acqua.

Situazione di allerta ma sotto controllo da parte dei vigili del fuoco che presidiano gli argini nelle zone critiche. Soprattutto l'emergenza riguarda i senza tetto che vivono nelle baracche lungo il fiume, perlopiù nomadi clandestini che hanno dovuto lasciare i loro alloggi di fortuna. L'acqua è caduta ancora ieri notte, ma si tratta di rovesci a intermittenza, quindi non pericolosi per una eventuale esondazione.

I giorni critici saranno Sabato e Domenica, sono previsti infatti temporali e il livello del fiume potrebbe superare il record id 12 metri. Intanto il prefetto Achille Serra tranquillizza tutti:"E' Scongiurata ogni possibilità di esondazione da parte del tevere, resta comunque alto il livello di allerta e almeno fino a Domenica, ogni giorno, ci riuniremo con Comune e forze dell'ordine per monitorare e decidere come agire".

Il presidente del Municipio di Ostia Davide Bordoni è stato già allertato, i giorni critici saranno nel prossimo week end ed è probabile che ci sarà la necessita di evaquare alcune zone sul litorale romano. Il commissario dell'Ardis Francesco Mele assicura che la situazione è sotto controllo, in preparazione di Sabato la diga di Corbara è stata già scaricata e i sistemi di difesa sono pronti.

Romano

[30-11-2005]

 
Lascia il tuo commento