Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sgombero a Torre spaccata

distrutte 30 baracche

Questa mattina la polizia municipale ha sgomberato a Torre spaccata una trentina di baracche abusive allestite all’altezza di via Bruno Rizzieri. Nei due insediamenti vivevano 60 persone, tra cui 12 minorenni, tutti romeni. Gli immigrati sono stati accompagnati alla stazione Tiburtina e hanno dichiarato la volontà di tornare in Romania.

Sempre in giornata la polizia ha sequestrato quattordici chili di oggetti in oro giallo e argento, orologi, macchine fotografiche e telefoni cellulari, tutti oggetti rubati trovati in una baracca abitata da una 42enne bosniaca.

Le indagini della polizia erano partite da una denuncia di un 38enne romano che aveva subito un furto in casa. I ladri avevano rubato oro giallo per un valore di 30.000 euro.

[22-11-2007]

 
Lascia il tuo commento