Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Grandi opere

verso la cura del ferro

Due terzi degli investimenti che cambieranno roma riguardano la cura del ferro, soldi che andranno a migliorare metropolitane e ferrovie. Le prime opere che trasformeranno la città e migliorerenno gli spostamenti dei cittadini dovrebbero essere terminate entro il 2010, gli investimenti totali in opere pubbliche sono oggi a quota 21 miliardi di euro, il 67% degli interventi finanziari destinato a metropolitane e ferrovie.

Gli interventi sulla rete viaria assorbono poco piu’ del 20%. A garantire gli investimenti per le infrastruture è soprattutto il governo (46%) poi gli enti locali (24,3%) il ricorso al capitale privato – il project financing - si ferma invece al 18% e infine l’autofinanziamento copre il 12%.

I dati emergono dal masterplan delle grandi opere infrastrutturali della citta’ a cura del censis. Da qui al 2020 le trasformazioni dell’area metropolitana romana tendono tutte alla messa in rete delle nuove centralita’ metropolitane e alla riorganizzazione dell’assetto logistico locale. In tutto ci sono 47 progetti che riguardano opere di viabilita’ stradali, portuali, aeroportuali, rinnovamento delle infrastrutture ferroviare e nuove reti metropolitane, in primis i lavori della metro c.

[21-11-2007]

 
Lascia il tuo commento