Giornale di informazione di Roma - Venerdi 19 gennaio 2018
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Per le donne vittime di abusi

nasce H24

Sarà attivo dal 10 dicembre con lo scopo di assistere e aiutare quelle donne vittime di abusi e violenze che si rivolgono alle forze dell’ordine e ai servizi sanitari. Si chiama “H24” ed è il nuovo servizio del Comune di Roma. In fase sperimentale per un anno, è stato presentato in Campidoglio dall’assessore alle Politiche per le Pari Opportunità, Cecilia D’Elia, e da quello alle Politiche Sociali, Raffaella Milano, che insieme hanno realizzato il progetto.

L’obiettivo primario sarà quello di supportare l’azione di Carabinieri e Polizia e degli operatori sanitari chiamati per primi a intervenire in casi di violenze. Saranno poi loro a contattare la Sala Operativa Sociale del Comune di Roma che a sua volta metterà a disposizione due numeri di telefono, uno per le donne italiane e uno per quelle straniere, gestiti rispettivamente dalle associazioni Differenza Donna e Telefono Rosa. A questo punto verrà messa a disposizione della vittima sia un’équipe di professionisti, psicologi, avvocati e assistenti sociali, che un insieme di servizi di carattere pratico.
Si tratterà quindi di un servizio per coloro che faranno ricorso direttamente alle forze dell’ordine e agli operatori del servizio sanitario di emergenza.

Nel Lazio solo l’8% delle donne che subiscono abusi ha il coraggio di denunciare il proprio aggressore. Una percentuale ancora bassa di un fenomeno troppo spesso invisibile, ma che supera di due punti percentuali la media nazionale.

[21-11-2007]

 
Lascia il tuo commento