Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Operazione contro la prostituzione

in manette tre sfruttatori

Reclutavano giovani brasiliani per avviarli alla prostituzione e, poi, costringerli a consegnare il ricavato fino al saldamento del debito contratto per arrivare in Italia senza passare dalla Dogana.
Ma i Carabinieri del Nucleo Operativo hanno stroncato sul nascere questo sodalizio criminale arrestandone le tre principali figure.

L’indagine sono partite a seguito di una denuncia sporta da un transessuale brasiliano che, rivoltosi ai servizi sociali, aveva raccontato le umiliazioni e le minacce subite da parte della ghenga che, oltre a costringere lui e altri transessuali brasiliani reclutati alla stessa maniera e fatti pervenire in Italia clandestinamente, pretendeva l’intera consegna dei proventi fino ad un ipotetico saldo del debito di 12.000 euro contratto.
I vertici della banda sono ora in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria con l’accusa di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione e dell’immigrazione clandestina.

[21-11-2007]

 
Lascia il tuo commento