Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Droga, venti chili di khat

l'allucinogeno che arriva dall'Africa

rametti di Khat

E' la droga che veniva distribuita ai combattenti del Corno d'Africa durante le battaglie perché infonde coraggio e riduce gli stimoli della fame e del sonno. I carabinieri hanno sequestrato 20 chili di Chata Edulis, detta "khat", una particolare piantina il cui principio attivo è molto simile all'anfetamina, è coltivata soprattutto in Etiopia e in Somalia, in Africa non è considerata una droga mentre da noi è illegale e fa parte delle sostanze vietate dal 2006.

I carabinieri hanno sorpreso un romano di 59 anni e una somala di 61 mentre ritiravano la droga dalla sede di un corriere espresso nella zona Trieste-Salario, i militari hanno aspettato che i due ritirassero i pacchi provenienti dall'Etiopia. Il romano e la somala sono ora rinchiusi a Regina Coeli con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La droga rientra nella categoria degli allucinogeni rari e pericolosi e nell'ultimo anno è aumentato il mercato sul territorio romano, si sta diffondendo anche dai ragazzi, si può comprare un rametto di Khat con soli dieci euro.

 

 
 

[19-11-2007]

 
Lascia il tuo commento