Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

La banda delle coppiette

nove arresti al Casilino

Erano l’incubo delle coppiette che si appartavano in auto, assalivano di notte rubando tutto il possibile. I rapinatori, in gruppo, si avvicinavano alle coppie minacciandole con dei coltelli, poi le picchiavano con bastoni e spranghe per rubare denaro, tessera bancomat, telefoni cellulari, documenti personali e infine l’automobile.

In tutto sono nove gli arresti dei carabinieri, gli agenti della compagnia Casilina da mesi erano al lavoro per rintracciare i componenti della banda; persone di nazionalita’ romena ma non di etnia rom, ragazzi di età compresa tra i 22 e i 26 anni.
I nove passavano gli oggetti rubati a due donne, anche loro della stessa nazionalita’ che sono state denunciate per aver ricettato gli oggetti razziati durante le aggressioni.

L’accusa per i componenti della banda invece è di lesioni aggravate e rapina, i nove immigrati ormai da questa estate avevano preso di mira le coppiette nella zona sud-est della città. episodi analoghi a quelli di fine settembre a Tor Vergata, anche in quel caso le vittime delle violenze erano le coppie appartate in auto.

[16-11-2007]

 
Lascia il tuo commento