Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Utilizzo software pirata

38 imprese coinvolte

Trentotto responsabili d’azienda denunciati, 169 computer e quasi 500 programmi informatici illegali sequestrati e più del 50% delle società controllate scoperte ad utilizzare software illecito: il bilancio dell’ultima operazione della Guardia di Finanza relativamente alla pirateria informatica non lascia dubbi sull’incidenza di questo fenomeno nelle imprese della Capitale: una società su due dispone, e utilizza, software illegale.

Un rischio evidentemente calcolato, data la diffusione del fenomeno, e che evitava ai trasgressori, complessivamente, una spesa di oltre 600.000 euro. Tra i software rinvenuti figurano prodotti professionali per l’editing, la grafica, oltre al larghissimo consumo delle piattaforme Office e Symantec. Le violazioni contestate riguardano la legge sul Diritto d’Autore: la sanzione amministrativa per i titolari delle imprese coinvolte, pari al doppio del prezzo di mercato del software illegalmente posseduto ed utilizzato, sarà di circa 1.200.000 euro complessivi.

[14-11-2007]

 
Lascia il tuo commento