Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Tacco a spillo
 
» Prima Pagina » Tacco a spillo
 
 

Su con la vita!

Il ritorno della vita alta

Adesso basta davvero! La “vita alta” è una realtà. Già da questa estate la moda aveva riproposto gonne, jeans e pantaloni con la vita alta, ma avevamo fatto tutte finta di non essercene accorte o di non aver capito bene. Ancorate ai nostri cari jeans a vita bassissima (circa 15 cm sotto l’ombelico…), ci ostiniamo a non voler sposare questi capi dal taglio “diverso”.

Eppure i negozi e le grandi firme hanno spinto e avallato questo ultimo trend. Già dalla scorsa estate sia Madonna (per H&M) che Kate Moss (per Top Shop) si sono prestate come testimonial e promotrici del jeans a vita alta… E allora, coraggio, chiudete in un baule i vecchi pantaloni e rispolverate il vecchio stile anni ‘80 e ’90 che ci vuole fasciate fin sotto le costole.

Insomma: arrendiamoci! La vita alta, per di più, offre cinque buone ragioni per essere approvata:

1)slancia e dona armonia alla figura
2)ha un forte sapore retrò
3)conferisce eleganza
4)esalta le curve
5)permette alle ragazze più magre di non sembrare scope vestite.
Ma soprattutto, aggiungerei personalmente, evita di vedere in giro scene pietose di gente che si china e resta in slip…

A. Pietroforte

ale_pietroforte@libero.it 

[13-11-2007]

 
Lascia il tuo commento