Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Epifani contestato a Roma Tre

gli studenti: ''ci bloccano il futuro''

Guglielmo Epifani, segretario generale CGIL Fischi e contestazioni per il segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani, all'Universita di Roma Tre, dove il leader sindacale era stato invitato a partecipare a un convegno sul lavoro nell'università pubblica. Oltre un centinaio di studenti di sinistra ha interrotto un convegno. Ha scandito slogan e fischiato Epifani: "Ci bloccano il futuro, noi blocchiamo la città", questo uno degli slogan gridati.

Il blitz è stato portato avanti da un centinaio di studenti del collettivo universitario, nel corso del convegno organizzato dalla Cgil "Lavorare bene nell'Università pubblica di qualita". A motivare l'irruzione da parte del coordinamento del collettivo di Roma Tre, la volontà di contestare anche la presenza del leader della Cgil.

"Riteniamo paradossale che Guglielmo Epifani intervenga ad un convegno sul tema del lavorare bene nell'Università pubblica. Ma quale buon lavoro viene a proporci? Forse - hanno detto gli studenti protagonisti del blitz - quello dei contratti da ricercatore da rinnovare ogni anno a discrezione del barone di riferimento. Oppure quello delle prestazioni lavoratove gratuite obbligatorie in molti corsi di laurea? O forse il lavoro precario che spesso accompagna gli studi e la gestione degli atenei".

[06-11-2007]

 
Lascia il tuo commento