Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sbombero a Villa Gordiani

le ruspe al campo rom del Prenestino

il campo di Villa Gordiani

Blitz all’alba degli uomini della Polizia Municipale all’interno del campo nomadi di Villa Gordiani, al quartiere Prenestino.

Gli uomini del sesto gruppo vanno a caccia di droga, visto che negli ultimi tempi il campo è divenuto meta di tossicodipendenti alla ricerca della dose. Un viavai di giorno e di notte che ha indotto il Municipio ha chiedere l’intervento degli agenti.

Il campo di via Gordiani 325, nato nel 2000 e attrezzato con diversi container, ospita 250 persone, si tratta di rom originari della Bosnia.

Alcuni nuclei familiari hanno voluto fosse eretta una rete per dividere in due il campo. La convivenza non è facile, dicono alcune famiglie, anche all’interno del campo stesso.

Alla fine dei controlli una famiglia viene portata in centrale per accertamenti, due di questi container verranno abbattuti, uno perché lasciato libero da chi è partito e un altro perché sono state trovate prove dello spaccio di eroina e cocaina

[05-11-2007]

 
Lascia il tuo commento