Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Il pallonaro Lazio
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Il pallonaro Lazio
 
 

Sfida decisiva contro il Werder

Champions o non Champions questo č il problema

Quattro sconfitte consecutive. Questo è il bottino racimolato dalla squadra di Delio Rossi ultimamente e con questa pesante situazione la Lazio si rigetta nella Champions. Gli avversari sono gli stessi che hanno battuto i biancocelesti due settimane fa: il Werder Brema. Solamente che a questa sfida le due formazioni si presentano con stati d’animo completamente differenti. Rocchi e compagni, come detto, vengono da una serie negativa molto pesante, che ha scalfito in profondità ogni certezza – ed erano poche – che il gruppo possedeva. Anche Ballotta ha tradito nell’incontro casalingo contro la Fiorentina. I tedeschi, invece, hanno ottenuto tre punti importantissimi in casa contro l’Hansa Rostock, grazie al gol messo a segno sul finire del primo tempo da Hugo Almeida – già autore della seconda rete proprio contro i biancocelesti. E sì che la squadra allenata da Thomas Schaaf, proprio in vista della Champions, era scesa in campo senza Sanogo, Frings, Hunt e Owomoyela. Con questo successo i bianco verdi hanno rosicchiato due punti alla capolista Bayern Monaco, costretta al pari dall’Eintracht di Francoforte, e ora sono terzi solitari in classifica. Dunque la formazione che la Lazio si troverà di fronte sarà una squadra in salute ed alla ricerca dei punti per passare il turno di Champions. A Formello, invece, ci si chiede con sempre più frequenza se questa competizione non sia diventata un fardello troppo grosso da affrontare, visti pure i numerosi infortuni che hanno colpito i biancocelesti in questo avvio di stagione e l’esigua rosa con cui si dovranno affrontare i futuri impegni. Certo è che un’ennesima sconfitta costringerebbe la formazione laziale ad abbandonare con ogni probabilità i sogni di gloria europei. Per l’occasione Delio Rossi spera di recuperare il macedone Goran Pandev per affiancarlo a Rocchi e affiderà le chiavi del centrocampo al ritrovato Ledesma. In difesa il dubbio De Silvestri-Scaloni per la fascia destra.

 

Francesco Lanna

[05-11-2007]

 
Lascia il tuo commento