Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Fondi per Roma capitale

da assegnare 600 milioni di euro

Dal recupero del Colle Palatino alla costruzione di grandi infrastrutture come la città dello sport di Tor Vergata: dopo l’approvazione del disegno di legge sul federalismo fiscale varato dal governo nel giugno scorso, Roma si prepara a ripartire i fondi per assolvere alle funzioni di città capitale europea.

In tutto sono 600 milioni di euro i finanziamenti di cui il Campidoglio potrà disporre da qui fino ai prossimi tre anni per realizzare grandi interventi ed ultimare quelli già avviati

La commissione per Roma capitale ha preparato una bozza di ripartizione delle risorse che ora passa al vaglio del consiglio comunale. Tra le opere più importanti ci sono la realizzazione delle nuove sedi dei ministeri dei beni culturali e delle infrastrutture, il prolungamento a Casal Monastero della metro B1, lo svincolo della confluenza di via dei Prati Fiscali con la via Salaria, l´adeguamento di via della Pineta Sacchetti, la realizzazione della nuova stazione della fiera di roma e la ristrutturazione della caserma dei corazzieri.

Nel dettaglio: 58 milioni sono i fondi destinati per quest’anno al prolungamento della linea b della metropolitana fino al gra.
7 milioni saranno destinati all’ambiente con particolare attenzione al parco della cellulosa e alle aree verdi del xx municipio.
Tra i grandi interventi è inclusa la realizzazione della città dello sport a tor vergata per la quale si prevede di stanziare 135 milioni in due anni di cui 67 milioni e mezzo entro la fine del 2007.

[31-10-2007]

 
Lascia il tuo commento