Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Controlli all'Umberto I

''gravi problemi di disorganizzazione''

Policlinico Umberto I ancora nella bufera, questa volta i controlli non sono dei Nas ma dell'alto commissario alla lotta alla corruzione nella pubblica amministrazione Achille Serra, le ispezioni in 5 dei 208 dipartimenti dell'ospedale hanno riscontrato gravi problemi di disorganizzazione: liste d'attesa appuntate su fogli di carta, letti d'urgenza utilizzati per interventi di routine e medici esterni al Policlinico che eseguivano interventi chirurgici.

Non fa di tutta un'erba un fascio l'ex prefetto di Roma. Serra, ora Alto Commissario contro la corruzione nella pubblica amministrazione ammette di aver rilevato "un'alta professionalità" al Policlinico ma denuncia pure che in quell'ospedale impera un tale disordine che fa gridare allo scandalo anche il ministro alla Salute: "Bisogna prendere provvedimenti coerenti e drastici", sbotta Livia Turco. "Non è possibile che il tanto e il buono che c'è nella sanità della Regione Lazio venga oscurato dall'Umberto I. Occorrono provvedimenti drastici perché non se ne può più".

Serra non offre ricette per risolvere il problema ma sottolinea che ancora, al Policlinico, non è stato approvato l'atto organizzativo aziendale: "Dopo quasi due anni, il documento non è stato approvato: è davvero illogico. In questo modo il direttore generale, di fronte a determinati illeciti, non può prendere provvedimenti".

Intanto il direttore generale del nosocomio Ubaldo Montaguti ha ricevuto una lettera minatoria con due proiettili, Montaguti attribuisce queste minacce ad una situazione di tensione che si è creata all'interno del Policlinico.

L'alto commissario alla corruzione nella Pubblica Amministrazione Achille Serra ha denunciato i problemi del Policlinico all'Autorità giudiziaria e ha scritto anche al ministro della sanità Livia Turco e al Presidente della Regione Piero Marrazzo.

 

 
 

[29-10-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE