Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Aiuti Per Chi Vive in Strada: 1000 Posti in più Nei Centri di Accoglienza

Mille posti di accoglienza in più e un'ambulanza sempre a disposizione. Sono queste le novità del piano inverno 2005/2006 per dare una mano alle persone senza fissa dimora. Sono circa 8.000 i senza tetto nella nostra città e perché tutti possano avere un tetto e un pasto caldo sono stati già aumentati di 400 unità i posti nei centri di accoglienza, in tutto entro la fine di Dicembre saranno 4.176, 1.000 in più rispetto all'anno scorso. Pronte anche le isole della solidarietà, tende di accoglienza e transito dove chi ha più bisogno può trovare un pasto caldo e un letto, oltre a quella di Castel Sant'Angelo sarà allestita una nuova tenda nell'area dell'ospedale San Camillo Forlanini. Un'ambulanza del 118 con personale medico sarà sempre pronta presso un centro di accoglienza ed agirà in stretta sinergia con la sala operativa sociale, che come gli altri anni, 24 ore su 24 avrà il compito di smistare le richieste di aiuto. "Il passo più importante -afferma la responsabile della Protezione Civile Roma Patrizia Cologgi -è quello di riconoscere l'esistenza di queste persone. Senza ipocrisia dobbiamo far tutto quello che si può per aiutare i senza tetto e ammettere che hanno i loro diritti e una dignità." Due bus della solidarietà viaggieranno tutte le notti, uno al centro storico e l'altro nel litorale romano, per assistere le persone che vivono nella strada e per accompagnarle nei centri di accoglienza. Per combattere il freddo sono pronte 10.000 tra coperte e sacchi a pelo e 30.000 capi d'abbigliamento, la rete delle 8 mense cittadine penserà invece a distribuire 2.600 pasti al giorno. Numero Verde Sala Operativa Sociale: 800.44.00.22 Link Protezione Civile

[14-12-2005]

 
Lascia il tuo commento