Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Precipita elicottero della polizia

l'incidente alle porte di Roma

il rottame del velivolo della Polizia

E' precipitato poco dopo le 17 alle porte di Roma. L'elicottero della polizia si è schiantato a Santa Palomba, nell'incidente hanno perso la vita Giovanni Liguori, dirigente del reparto volo di Pratica di Mare e il copilota, Eliano Falivene.

L'incidente è avvenuto nei pressi di via Solfatara, a poca distanza dalla stazione ferroviaria di Santa Palomba, vicino Pomezia. Liguori e Falivene stavano facendo un volo di addestramento. L'elicottero sarebbe uno dei quattro Ab206 in dotazione al reparto di Pratica di Mare, assieme a 4 Ab109, 4 Ab212, 6 aerei P68 Obs e un aereo Piaggio P180. La dimamica dell'incindente non è ancora chiara ma sembra che il pilota abbia tentato un atterraggio d'emergenza, senza però riuscirci. Il dirigente della polizia sarebbe morto sul colpo, mentre l'altro occupante è stato estratto dalle lamiere dell'elicottero in fin di vita e rianimato sul posto prima di essere trasportato al Gemelli dove, però, è morto un'ora più tardi. I soccorritori hanno avuto qualche difficoltà a raggiungere il velivolo perché la zona è impervia e per giunta nelle vicinanze c'è lo stabilimento della Fiorucci.

Il capo della Polizia Antonio Manganelli informa che "il velivolo era stato ritirato dalla manutenzione il 3 ottobre scorso: era, quindi, in condizioni perfette", e che "era uno degli equipaggi più esperti della Polizia, con oltre 15 anni di volo".

 
 

[16-10-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE