Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Volley femminile
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Volley romano » Volley femminile
 
 

La Pallavolo femminile romana torna in campo

al via l'A2 per la 1^Classe Roma e la Virtus Roma

roma

È iniziata l’avventura in serie A2 delle squadre femminili romane, la 1^Classe Roma e la Virtus Roma.
La 1^ Classe, riaffidata al tecnico Paolo Giribaldi e rinnovata nell’organico, al Palafonte della capitale davanti a quattrocento spettatori, si impone al tie-break sulla neo-promossa Edilkamin Ostiano (18-25;25-18; 25-23;22-25;15-12), lottando per più di due ore contro una determinata e valida avversaria, ben compatta in tutte le zone.

Il primo set va alle ragazze ospiti che trovano nel servizio e nella distrazione delle romane l’arma vincente. Nel secondo set cambia la musica, è Roma ad entrare in campo più convinta delle proprie forze e, finalmente, l’alzatrice Drozina ritrova la sintonia con le proprie attaccanti, soprattutto con la Matuszkova. L’Edilkamin, forse troppo fallosa, non riesce a recuperare, soffrendo moltissimo in ricezione. Terzo set combattutissimo e in totale equilibrio; solo un fallo di posizione sul 22-23 porterà le romane al servizio per il primo set point, annullato dalla squadra di Guazzotti. È la Nagy che chiude il set.

L’Ostiano non si impaurisce e, con grande orgoglio e giocando una pallavolo spettacolare soprattutto in difesa e in attacco, si porta a casa il quarto set.

L’ ultimo e decisivo set vede inizialmente protagoniste le lombarde, che, dopo un errore in attacco della Popovic, tirano su il morale alle romane, guidate dalla Nagy, che da zona sei regala la prima vittoria alla squadra capitolina.

Scenario totalmente differente al Palavalle dove le padrone di casa, l’All Fin Volta Mantovana, battono, in una sola ora, con un secco 3-0 (25-16; 25-20; 25-13) la Virtus Roma. Le mantovane sono riuscite a tenere sempre in mano le redini del gioco, lo si vede dalle percentuali schiaccianti: 75 punti, con un 49,58% in attacco contro il 35% delle romane. La squadra capitolina scende in campo con Tanturli alzatrice, Okaka opposta, Liguori e Giovannini ali, Lunardi e Russo cent

rali e Prosperi libero.

Mercoledì sera si giocherà nuovamente: la 1^ Classe sarà ospite della Sea Grossi Lam Urbino, mentre l’avversaria della Virtus Roma sarà la Biancoforno Santa Croce, vittoriosa contro la Rebecchilupa Piacenza.

Per tutti gli interessati, le ragazze bianco blu giocheranno al Palazzetto dello Sport di Viale Tiziano, alle ore 20.30.

1^Classe Roma-Edilkamin Ostiano 3-2
(18-25, 25-18, 25-23, 22-25, 15-12)
1^ CLASSE: Corvese 10, Scognamillo, Drozina 2,Mazzoni (Libero), Pepe n.e , Carminati n.e, Donà 10, Saccomanni, Ciavarelli n.e., Nagy 31, Matuszkova 20, Marletta 12 All.Giribaldi
EDILKAMIN OSTIANO: Squizzato, Gioria 3, Guatelli, Serena 12, Lucini n.e., Zanini, Dumler 21, Popovic 16, Romanò 17, Perroni (Libero), Salvi, Ferranti 5. All.Gazzotti
1° Arbitro: Andrea Bellini-2° Arbitro: Alessandro Zingoni

Durata set: 19’-25’-23’-24’-16’


Battute errate: Roma 12-Ostiano 7; Battute Vincenti: Roma 5-Ostiano 4

All Fin Volta- Virtus Roma 3-0
(25-16, 25-20, 25-13)
ALL FIN VOLTA MANTOVANA: Callegaro 2, Zamora Gil 11, Vindevoghel 19, Conti 13, Bragaglia 9, Guerrini 7, Marinelli (L), Goranova, Cavalletti, Carlesso. N.e.: Giovannelli, Costanzi. All. Zanichelli-Fasani.
VIRTUS ROMA: Russo 2, Tanturli 1, Okaka 13, Lunardi 2, Prosperi (L), Liguori 4, Giovannini 16. N.e.: Grassi, Scalambretti, Barbieri. All. Cristofani-Emili.

1° Arbitro: Piana di Modena- 2° Arbitro: Guerzoni di Ferrara.
Durata set 20', 22', 19'.
Aces: Volta 3-R

oma 1.

Battute sbagliate: Volta 5-Roma 8.

Muri: Volta 9-Roma 3

Chiara Baldussi




[08-10-2007]

 
Lascia il tuo commento