Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

I costi della politica

la ''scure'' sugli enti locali

La politica costa troppo e per ridurne i costi la Finanziaria taglia assessori e consiglieri di comuni e province. Meno stipendi e meno rimborsi per gli amministratori locali per arrivare ad un risparmio di 230 milioni di euro.
I tagli, a dire il vero, non saranno particolarmente evidenti nelle città più grandi. Roma e Milano, gli unici comuni italiani con più di un milione di abitanti, perderanno quattro assessori, che scenderanno da 16 a 12 ma non dovranno rinunciare a nessuno dei loro sessanta consiglieri.

Qualche sacrificio in più per le amministrazioni provinciali più grandi. Le 5 che hanno più di un milione e 400mila abitanti dal prossimo mandato scenderanno da 14 a 11 assessori e da 45 a 36 consiglieri. I tagli saranno particolarmente evidenti nei comuni e nelle province più piccole e a subire un dimagrimento saranno anche i consigli circoscrizionali.

Più di un quarto degli assessorati comunali scompariranno. Il taglio coinvolgerà le città medie, tra i 30 mila e i 50 mila abitanti, che dovranno rinunciare a tre dei nove assessori e a 8 dei 30 consiglieri. Ma per sforbiciare più di 8000 assessorati e quasi 24 mila poltrone da consigliere i grandi sacrifici dovranno farli i Microcomuni.
Per chi resta scompaiono le indennità di missione e rimangono soltanto i rimborsi per spese di viaggio effettivamente sostenute. I consiglieri non potranno più chiedere l’aspettativa.

Capitolo a parte le circoscrizioni che restano obbligatorie solo nelle 12 città che hanno più di 250mila abitanti. Per i centri compresi tra i 100mila e i 250 mila abitanti saranno solo facoltative. Dalle prossime elezioni amministrative insomma molti politici resteranno senza lavoro e sarà difficile per loro anche riciclarsi. La finanziaria dello scorso anno ha sfoltito le società partecipate e una nuova offensiva è in arrivo contro i cosiddetti enti inutili.

 
TAG: rapine
 

[01-10-2007]

 
Lascia il tuo commento