Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Presa ''la signora'' delle rapine

minacciava i negozianti con una siringa

Tiziana Ricci, la donna arrestata per rapina

L’hanno presa alla sua seconda rapina, Tiziana Ricci, 33 anni minacciava i negozianti con siringhe e coltelli.
Il 15 settembre era stata fermata per accertamenti, portata negli uffici della polizia a via san Vitale, poi appena uscita dalla questura aveva messo a segno una rapina in una pelletteria in via Depretis, a piazza del Viminale. Il negoziante, costretto a svuotare le casse sotto la minaccia di una siringa, ha poi fornito un’accurata descrizione della donna.

"La donna che abbiamo arrestato ha sicuramente un passato difficile, fatto di microcriminalità e di piccole rapine. - spiega Eugenio Ferraro, della squadra mobile di Roma - agiva sempre da sola e minacciava i negozianti con coltelli o con una siringa".

Il 18 settembre un’altro tentativo di rapina, questa volta a Tivoli in una tabaccheria, ma la titolare ha reagito mettendo in fuga la rapinatrice. La polizia sta verificando se la donna è responsabile di altre rapine.

 
TAG: rapina
 

[25-09-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE