Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Teatro Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Teatro Roma
 
 

Costanzo torna al Brancaccio

''Molto lieto dell'offerta''

Maurizio Costanzo

Prima le indiscrezioni, poi la smentita oggi è ufficiale: Maurizio Costanzo è il nuovo direttore artistico del teatro brancaccio.
Dopo i numerosi colpi di scena dell’estate il mattatore televisivo, da oltre 18 anni alla guida del Parioli, ha accettato la nuova conduzione del teatro di via Merulana.

Una conduzione che inizialmente fu rifiutata . Alla notizia del licenziamento dell’ormai ex direttore gigi proietti, i fans raccolsero infatti migliaia di firme in segno di protesta. Allora costanzo replicò respingendo la proposta e dicendo di non voler fare la parte del cattivo.

Oggi tutto è cambiato ed ad annunciarlo è stessa la società di gestione e i finanziatori del Brancaccio che fin dai primi giorni di settembre con costanzo hanno avuto una serie numerosa di incontri.

Trattativa chiusa dunque per il palcoscenico più chiacchierato del periodo. L’accordo trova infatti l’appoggio dei 26 teatri nazionali confluiti nell associazione voglia di teatro. ”molto lieto dell'offerta”: così si è detto Maurizio Costanzo subito dopo la nomina a direttore artistico, e ancora “contento di accettare – ha detto - perché è doloroso sapere di un teatro come il brancaccio chiuso e senza prospettive e con le compagnie tutte a spasso perchè prive di contratto".

Confermato il deus ex machina, la stagione può dunque ripartire anche se con gran ritardo rispetto alle altre sale. Costanzo ha garantito che cercherà di recuperare ma che serviranno almeno una decina di giorni per ridisegnare il cartellone. Se sarà un successo lo scopriremo solo col tempo, per ora rimane il ricordo di chi il Brancaccio l’ha diretto negli ultimi 6 anni fino a luglio scorso: quel Gigi Proietti, licenziato da via Merulana dopo record di incassi, applausi e critiche straordinarie.

 
 

[21-09-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE