Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Asilo chiuso ''per topi''

la protesta dei genitori a Settecamini

Maestre in corridoio, cancello chiuso e bambini per strada. L’immagine è di quelle che non ti aspetti specie se siamo oltre la metà di settembre e se tutte le scuole d’Italia hanno aperto i portoni da almeno una settimana. L’asilo Casalbianco a Settecamini e che ospita un centinaio di bambini è chiuso dal 10 di settembre: sette giorni fa è suonata la prima campanella ma già al secondo giorno di scuola il direttore del V municipio ha disposto la chiusura temporanea dell’asilo.

Motivo: tutelare l’incolumità dei piccoli utenti dopo la scoperta di topi nella scuola e lasciarli a casa per consentire di effettuare la derattizzazione dell’edificio. La riapertura sarebbe dovuta avvenire questa mattina. Molte le mamme che si sono presentate davanti ai cancelli insieme ai loro figli ma a sorpresa e senza un avviso, anche oggi i cancelli erano chiusi.

La chiusura della scuola ma soprattutto la mancanza di informazioni da parte della stessa, ha fatto infuriare le mamme di Casal Bianco, sulla via Tiburtina, molte delle quali costrette a ferie forzate col rischio di perdere il posto di lavoro. A placare gli animi nel pomeriggio è stato Raffaele di Mauro, Direttore del V municipio. Di mauro ha assicurato che già domani i bambini potranno tornare in classe anche se ospitati in altre due strutture scolastiche della zona. Per quanto riguarda l’apertura dell’asilo Casalbianco invece bisognerà aspettare giovedì prossimo, sperando che l’ennesimo intervento di rattizzazione vada a buon fine.

 
TAG: scuola
 

[17-09-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE